Come e perché creare il tuo stile su Instagram

consigli su come creare al meglio il proprio feed instagram in modo chiaro ed efficiente 

Perché creare un proprio stile su Instagram è così importante? Perché avere un profilo che rispecchi il vostro stile personale può dire molto su di voi e sui vostri interessi, più di quanto possiate comunicare a parole. Creare un proprio stile su Instagram significa semplicemente riuscire a farsi riconoscere fra tanti.

1| Cosa significa avere un proprio stile personale?

Significa essere semplicemente se stessi ed essere riconoscibili proprio per questo.
I contenuti del tuo profilo dovranno essere diversi, ma sempre collegati tra loro da un sottile filo logico ben preciso (che può essere un argomento su cui postare oppure un semplice colore). Creare un proprio stile personale richiede ricerca, ispirazione, tempo, pazienza e tanta, tantissima creatività.

Un modo semplice per iniziare? Sbirciare qua e là tra i profili che più attirano la tua attenzione (ed è proprio perché hanno attirato la tua attenzione che meriterebbero uno studio più approfondito) per trarne ispirazione. 

2| Le regole stilistiche di instagram

LE DIMENSIONI DELLA FOTO Io solitamente uso il formato quadrato, in modo da non lasciare spazi bianchi e dare più omogeneità alle foto senza interruzioni.
I COLORI – Scegliere un colore (o una gamma di colori) su cui basare il tuo stile fotografico contribuirà a catturare maggiormente l’occhio di chi visita il tuo profilo. (L’app che preferisco sotto questo punto di vista si chiama VSCO ed offre anche la possibilità di salvare filtri personalizzati da applicare alle foto di volta in volta). 
IL TEMA – Deve rispecchiare a pieno te stesso, i tuoi gusti e i tuoi interessi.

3| cosa postare (e ogni quanto)

Se sei un’azienda o hai un business da far crescere, la risposta è molto semplice: devi postare i tuoi prodotti per della buona e sana pubblicità (senza esagerare!) ogni qualvolta ritieni necessaria un po’ di promozione. 
Se invece sei una persona che vuole semplicemente avere un bel profilo (e molti iscritti) allora le cose sono un pelino diverse. Mi è capitato molte volte di sentire persone dire “… eh sì perché io posto questo e quello perché va di moda, perché ha più hashtag, perché fa figo…” e via così. Niente di più sbagliato. Cosa ti avevo detto all’inizio? Che devi essere originale e riconoscibile. Non ti sto dicendo di non postare la foto del tuo cane perché su instagram ci sono già milioni di foto che ritraggono cani nelle situazioni più disparate: se è in linea con il tuo stile, con quello che vuoi raccontare, perché no?
Quanto alla frequenza di pubblicazione, lascio al tuo buon senso (che non guasta mai!). 

4| qualche esempio pratico

Quelli che vedete qui sotto sono tre diversi profili Instagram: quello di Ariana Grande, attrice e cantante, Liza Koshy, attrice e nota youtuber americana e Mr.Wonderful, un brand che io adoro moltissimo. 
Come potete vedere, ognuno di questi profili ha un proprio stile, che parte dai colori fino alla tipologia dei contenuti postati.

5| piccoli consigli da chi non ne sa nulla (o quasi)

Io sono dell’idea che la simpatia nella vita è tutto. Non concentrarti solo sul lato “figo” del profilo, non cercare di metterti continuamente in mostra (beh ma ogni tanto fallo che va bene così) perché finirai per stancare. Evidenzia più che puoi le tue passioni, i tuoi gusti, la tua simpatia, perché credimi, solo così ti farai apprezzare per ciò che realmente sei

You may also like...

Ehi! Fammi sapere cosa ne pensi