Come creare il tuo stile su Instagram

Un profilo Instagram che rispecchi il vostro stile personale può dire molto su di voi e sui vostri interessi, più di quanto possiate comunicare a parole. Creare un proprio stile su Instagram significa farsi riconoscere, perché da una semplice immagine condivisa le persone capiranno che sei stato proprio tu a postare quella foto.

Cosa significa avere un proprio stile personale?

Significa scegliere una strada e seguire sempre quella. Significa che i contenuti che posterai dovranno essere diversi, ma sempre collegati tra di loro da un filo logico ben preciso.

Creare un proprio stile personale richiede ricerca, ispirazione, tempo, pazienza e tanta, tantissima creatività. Un modo semplice per iniziare? Sbirciare qua e là tra i profili che più attirano la tua attenzione (ed è proprio perché hanno attirato la tua attenzione che meritano uno studio più approfondito) e trarne ispirazione. 

Le “regole stilistiche” di Instagram

LE DIMENSIONI DELLA FOTO Io solitamente uso il formato quadrato, in modo da non lasciare spazi bianchi e dare più omogeneità alle foto senza interruzioni.
I COLORI – Scegliere un colore (o una gamma di colori) su cui basare il tuo stile fotografico contribuirà a catturare maggiormente l’occhio di chi visita il tuo profilo. L’app che preferisco sotto questo punto di vista si chiama VSCO ed offre anche la possibilità di salvare filtri personalizzati da applicare alle foto di volta in volta. 
IL TEMA – Deve rispecchiare a pieno te stesso, i tuoi gusti e i tuoi interessi.

Qualche esempio?

Il profilo di Ariana Grande è in assoluto uno dei miei preferiti: ha uno stile unico e tutti i suoi post ruotano intorno a tre colori principali: nero, bianco e rosa.

☁️♡🖖🏼👋🏼

Un post condiviso da Ariana Grande (@arianagrande) in data:

Beijing, you were incredible !!thank you so much for your love 🌑🌘 I love you

Un post condiviso da Ariana Grande (@arianagrande) in data:

Un post condiviso da Ariana Grande (@arianagrande) in data:

Anche Selena Gomez ha uno stile tutto suo, con un tocco più vintage rispetto a quello di Ariana e molto, molto adorabile.

You may also like...

Rispondi