Es Trenc, la spiaggia caraibica di Mallorca

Una visita a Es Trenc, la spiaggia “caraibica” dell’isola di maiorca, con la sua sabbia bianchissima e l’acqua color turchese.

Fra tutte le spiagge di Maiorca ce n’è una che, se hai la fortuna di visitare, semplicemente ti incanta. Sto parlando di Playa d’Es Trenc, a sud di Maiorca, una delle spiagge più fotografate del posto con la sua acqua color turchese e la sabbia bianchissima. 

Es Trenc fa parte di un’oasi naturalistica e alterna zone libere non attrezzate a zone per nudisti e zone attrezzate con ombrelloni, sdraio e bar.
L’acqua è normalmente calma e cristallina e il fondale scende molto gradualmente (anche se alcune zone a riva sono più profonde rispetto al tratto successivo).  Tenete presente che la spiaggia è completamente al sole, quindi se non noleggiate dei lettini (che con l’ombrellone costano circa 18/20 euro) cercate di attrezzarvi meglio che potete. 

TRASPORTI

IN BUS: Se alloggiate a Magaluf, non c’è un bus diretto da Magaluf a Es Trenc (vi consiglio comunque la linea 104 da prendere alla stazione di Av. Vaquer Ramis, con cambio a Porta des Camp e destinazione Es Palmer). Il viaggio, compresi i trasferimenti, richiede circa 3 h 5 min e un costo di 8-13 euro. 
Se alloggiate a Palma di Maiorca, invece, vi basterà prendere il bus da Porta des Camp con destinazione Es Palmer. 
IN AUTO: Se alloggiate a Magaluf, Es Trenc dista circa 69 km, per cui in un’oretta siete lì, mentre da Palma sono circa 50 km.

You may also like...

Ehi! Fammi sapere cosa ne pensi